Jump to content







Ultimi Prodotti

Account Premium 1 Anno
L'account premium ti darà diritt...
€ 24.40
Global Header
Banne presente nella Header dell...
€ 12.20


- - - - -

La prossima mirrorless di Canon avrà un sensore dedicato e ne esistono più progetti

Canon potrebbe presentare una mirrorless Full Frame nel corso del 2018. A riguardo di questa fotocamera sono emersi ulteriori ed interessanti rumors.
Canon sta lavorando molto alacremente per lanciare sul mercato una fotocamera Mirrorless Full Frame e le ultime voci circolate hanno affermato che essa avrà un sensore dedicato.

La notizia è stata divulgata dal sito Canon Rumors che l'ha classificata con il tag CR2, cioè una notizia plausibile proveniente da una fonte affidabile, ma non considerabile come certa.

Stando a quanto condiviso, questa prossima fotocamera mirrorless non utilizzerà il sensore della EOS 5D Mark IV e neanche quello della EOS 6D Mark II. Tutto ciò è emerso da una presentazione interna al Colosso giapponese riguardante la roadmap di Canon per il 2018.

In ogni caso, il lancio non avverrà prima di agosto 2018 ed in tempo per il Photokina dello stesso anno che si terrà a Colonia, Germania.

Infine, non è stata ancora pianificata una mirrorless basata su sensore APS-C al di sopra della EOS M5.

Una ulteriore voce emersa è che vi sono attualmente tre progetti di questa fotocamera che si trovano in differenti stadi di sviluppo, ma che probabilmente almeno uno vedrà la luce in occasione del Photokina del 2018.

Questa notizia, invece è stata catalogata con il tag CR1, cioè una voce plausibile ma proveniente da una fonte non affidabile.

Il primo progetto riguarda una mirrorless Full Frame con innesto EF nativo e questo perchè Canon non può abbandonare gli utenti possessori di questi obiettivi che ad oggi sono oltre 100 milioni.

Il secondo progetto riguarda una fotocamera mirrorless di ridotte dimensioni ma sempre con sensore Full Frame e con nuovo innesto, ma non si è venuto a sapere se si tratti di un innesto EF-M modificato o qualcos'altro, anche se Canon non sembrerebbe interessata allo sviluppo di una grande linea di ottiche EF-M per mirrorless APS-C.

Il terzo progetto riguarda una mirrorless con ottica fissa e sensore Full Frame, il quale però risulterebbe nei primissimi stadi di sviluppo e quindi non arriverà nel 2018.

In definitiva, la voce più plausibile è che la prossima mirrorless Full Frame di Canon avrà un sensore dedicato per consentire l'utilizzo dell'innesto EF in un corpo più piccolo.

L'innesto EF ha bisogno di una distanza sensore-lente (definito come "Tiraggio" della lente) ben definito, che però non consente dei corpi macchina spessi al di sotto di una certa dimensione.

Ciò potrebbe essere ovviato con un sensore dedicato che consenta di focalizzare l'immagine anche con una distanza inferiore al tiraggio il quale, per forza di cose, implica che il sensore debba avere una lente su di esso o sui suoi fotodiodi per correggere la sfocatura derivante da una tiraggio diverso. Da qui la necessità di un sensore di nuova concezione che permetterà di continuare ad utilizzare obiettivi della serie EF.

Appena emergeranno ulteriori voci ve le riporteremo, rimanete sintonizzati...


Fonte: CR, CR


0 Commenti