Jump to content







Ultimi Prodotti

Account Premium 1 Anno
L'account premium ti darà diritt...
€ 24.40
Global Header
Banne presente nella Header dell...
€ 12.20


- - - - -

Mia Photo Fair presenta la mostra delle opere degli artisti Silvia Lelli e Roberto Masotti

MIA Photo Fair all’Università Bocconi di Milano dal 25 Settembre al 15 Novembre 2017.
Mia Photo Fair presenta la mostra delle opere degli artisti Silvia Lelli e Roberto Masotti per il quarto appuntamento nello spazio dedicato all’arte fotografica dell’Università Bocconi di Milano.

L'iniziativa è stata promossa e curata da MIA Photo Fair in collaborazione con BAG – Bocconi Art Gallery ed in essa confluiscono consistenti frammenti di lavori che nel tempo Silvia Lelli e Roberto Masotti hanno dedicato al rapporto che sussiste tra fotografia e musica, e agli spazi dove il suono cresce e si sviluppa: i teatri. Gli ambienti rappresentati dai fotografi sono quelli dei grandi teatri italiani di tradizione sette – ottocentesca, tra cui il Teatro alla Scala.

"Lelli e Masotti" è la sigla creata in occasione della collaborazione con il Teatro alla Scala a partire dal 1979 e riunisce due fotografi d’arte e spettacolo internazionalmente riconosciuti: Silvia Lelli e Roberto Masotti. Dal 1974 operano esplorando le performing arts e le musiche soprattutto, producendo fotografie e organizzandole in esposizioni, installazioni e pubblicazioni. Il loro vasto archivio è fonte inesauribile per l’editoria e la produzione discografica. Loro opere sono presenti in collezioni pubbliche e private. In anni recenti hanno partecipato a numerose mostre di respiro internazionale: da “Think of your ears as eyes” in Korea a “The Freedom Principle: Experiments in Art and Music, 1965 to Now” al MCA a Chicago. Da ricordare anche la partecipazione alla Biennale Internazionale d’Arte a Venezia, le mostre organizzate presso gli Istituti Italiani di Cultura di Parigi e Madrid; ed infine la Lectio Magistralis tenuta alla Triennale di Milano.

Lo scopo di questa mostra è quello di evocare, attraverso la fotografia, l’effetto emozionante che la musica genera e la meraviglia degli strumenti musicali, da cui scaturisce la magia del suono e della musica stessa.

A guidare le linee del progetto curatoriale, dalla definizione del concept alla selezione delle fotografie, sono alcuni punti di contatto e le suggestioni di due mondi apparentemente differenti ma simili per la vocazione e la determinazione che contraddistinguono sia i direttori d’orchestra, autorevoli nella loro conduzione, sia i leader del futuro che questo Ateneo si impegna a formare.

Dei tre progetti presentati, nel primo si è voluto sottolineare la forza espressiva che caratterizza i direttori, colti nel momento decisivo in cui il loro gesto e la loro espressione li fanno essere così unici e affascinanti.

Nel secondo gruppo, l’attenzione dell’obiettivo fotografico si focalizza sugli ambienti teatrali, di cui viene catturata l’immobilità che contraddistingue questi edifici, quasi come se fossero in attesa che si dispieghino gli eventi per i quali sono stati realizzati.

La medesima immobilità caratterizza anche il terzo gruppo di fotografie, che ha come soggetto gli strumenti musicali, raffigurati nella loro astratta e metafisica sospensione.

La mostra sarà visibile con ingresso libero e gratuito dal 25 Settembre al 15 Novembre 2017 presso l'Università Bocconi al Foyer della sala ristorante (piano seminterrato) Via Sarfatti, 25 – Milano,

Orari:

Dal lunedì al venerdì: ore 9.00-20.00 / sabato: ore 10.00-18.00

Per maggiori informazioni visitare il sito http://www.miafair.it


0 Commenti