Jump to content





Discussioni Recenti



Ultimi Prodotti

Account Premium 1 Anno
L'account premium ti darà diritt...
€ 24.40
Global Header
Banne presente nella Header dell...
€ 12.20


- - - - -

Le Reflex Capitolo 2.3: Controllo del diaframma

Il controllo dell'apertura del diaframma costituisce insieme all'impostazione dei tempi di posa uno degli strumenti basilari per ogni scatto fotografico. Il diaframma è un dispositivo meccanico che si trova all'interno dell'obiettivo e consente al fotografo di dosare la luce che colpisce il sensore (o la pellicola nelle fotocamere non digitali) nel momento in cui l'otturatore viene sollevato per catturare la foto. Si tratta di un meccanismo composto da una serie di lamelle che si chiudono e aprono lasciando al centro un foro attraverso il quale passa la luce. La dimensione di questo foro centrale si modifica in base al valore "f" impostato manualmente.
La scala f si estende solitamente da f/22 (apertura del diaframma inferiore che permette l'ingresso di poca luce) a f/2 (apertura del diaframma maggiore che permette l'ingresso di molta luce). Questo in linea di massima, poiché i valori disponibili variano in base all'obiettivo. Occorre sottolineare il fatto che l'apertura del diaframma permette anche di ottenere una maggiore o minore profondità di campo.
Generalmente sulle reflex digitali ci sono due modalità di scatto che consentono di impostare liberamente il diaframma: Manuale e Auto a priorità di apertura. Entrambe, quindi, permettono di decidere quanta luce far entrare attraverso l'obiettivo e quanta profondità di campo ottenere.
Nella modalità Auto a priorità di apertura, una volta impostata l'apertura del diaframma, la fotocamera selezionerà il tempo di posa che riterrà più adeguato al valore del diaframma, così da ottenere un'esposizione corretta. Questa modalità è utile quando si vuole avere il tempo massimo di controllo sulla profondità di campo e quando non si sta scattando in situazioni che richiedono tempi di esposizione eccessivamente rapidi.
Per attivare la modalità Auto a priorità di apertura occorre ruotare la ghiera delle modalità sulla voce A o Av. Invece i valori "f" legati all'apertura si impostano attraverso una combinazione di pulsante dedicato e rotella di controllo o, più raramente, attraverso un anello sul corpo dell'obiettivo che regola direttamente l'apertura.


0 Commenti