Jump to content







Ultimi Prodotti

Account Premium 1 Anno
L'account premium ti darà diritt...
€ 24.40
Global Header
Banne presente nella Header dell...
€ 12.20


- - - - -

Canon partner per l'aperitivo fotografico al Museo Poldi Pezzoli in occasione della mostra “C’era una volta in Giappone. Fotografie e netsuke del XIX secolo”

Canon tra i partner ufficiali per l'aperitivo fotografico al Museo Poldi Pezzoli in occasione della mostra “C’era una volta in Giappone. Fotografie e netsuke del XIX secolo”.
Mercoledì 7 giugno, dalle ore 18 alle 21, presso il Museo Poldi Pezzoli di Milano si potrà visitare la magnifica mostra “C’era una volta in Giappone. Fotografie e netsuke del XIX secolo” per la quale Canon italia figura come tra i partner ufficiali.

Poichè il modo migliore per osservare le opere ospitate in seno a questa mostra si è deciso sia nell'orario dell'aperitivo, gli amici del Museo Poldi Pezzoli sito in Via Alessandro Manzoni, 12 a Milano, vi aspettano per sorseggiare un bicchiere di buon vino in modo da lasciarsi trasportare dalla magia di un Giappone ancora incontaminato, oppure divertirsi scattando qualche foto, grazie alle macchine Canon che verranno distribuite, ed infine di gustare le leccornie presenti al buffet offerto dal museo, il tutto con soli 5 euro per gli under 26, altrimenti 10 euro per tutti.

“C’era una volta in Giappone. Fotografie e netsuke del XIX secolo” fa parte della rassegna Milano Asian Art 2017 che sarà aperta fino al 31 luglio e che accosta due diverse tipologie di opere d’arte giapponesi: una selezione dei netsuke e okimono del Museo Poldi Pezzoli e alcune fotografie, stampe all’albumina colorate a mano da artisti del tempo e collotipi, della Fondazione “Ada Ceschin e Rosanna Pilone” di Zurigo, che promuove lo studio di una delle più grandi collezioni al mondo nel suo genere, concessa in deposito nel 2012 al Museo delle Culture di Lugano.

Nel caso in cui siate impegnati mercoledì 7 giugno, non disperate, perché sarà possibile visitarla ogni giorno dalle ore 10 alle 18 (ultimo ingresso alle 17.30) fino al 31 luglio 2017.


Fonte: Account Twitter Museo Poldi Pezzoli


0 Commenti